Condizioni generali di vendita

1. Premesse e oggetto

1.1. Le seguenti condizioni generali di vendita (d’ora in poi anche solo “Condizioni”) disciplinano il/i contratto/i di fornitura (“Contratto/i”) di Prodotti (“Prodotti”) commercializzati dalla società Fonderia F.lli Velo S.r.l. corrente in Viale del Lavoro 33 36100 Vicenza CF 01863300248, nella persona del legale rappresentante pro tempore sig.ra Lucia Velo (d’ora in poi anche solo “Fornitore”), nei confronti di qualsiasi Cliente sottoscriva una conferma d’ordine di acquisto dei Prodotti medesimi (“Cliente”).

1.2. Tutti i rapporti contrattuali relativi alla fornitura di Prodotti che intercorreranno tra le Parti a seguito della sottoscrizione delle Condizioni saranno da queste regolati, anche in assenza di un esplicito riferimento.

1.3. Le presenti Condizioni sono pubblicate nel sito web www.fonderiavelo.it

2. Caratteristiche dei Prodotti

2.1. Le caratteristiche dei Prodotti sono rinvenibili sia nell’offerta sia (eventualmente) nei cataloghi, anche telematici, del Fornitore. I dati riportati nei cataloghi sono da ritenersi meramente indicativi. In ogni caso sui pesi dei Prodotti si applica una tolleranza del 10% (dieci%).

3. Conferme d’ordine e perfezionamento del Contratto

3.1. Il Cliente può inviare un ordine al Fornitore contenente qualità e quantità dei Prodotti di cui intende fornirsi, ma il singolo contratto di Fornitura (“Contratto”) si intende perfezionato solo ed esclusivamente nel momento in cui il Cliente sottoscriverà debitamente (con doppia sottoscrizione) una conferma d’ordine inoltratagli dal Fornitore stesso.

3.2. Nella conferma d’ordine (di cui al paragrafo precedente) verranno indicati le quantità e le caratteristiche dei Prodotti, le modalità e le tempistiche di consegna, il prezzo e le relative modalità e termini di pagamento. Il Cliente si obbliga a fornire al Fornitore tutti i dati identificativi del cantiere e della stazione appaltante a cui sono destinati i Prodotti; il Cliente prende altresì atto che qualora non venissero forniti i predetti dati il Fornitore potrà non dare corso all’esecuzione del Contratto in attesa di riceverli o risolvere lo stesso ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1456 codice civile.

4. Prezzo e modalità di pagamento

4.1. I prezzi sono indicati nel listino prezzi del Fornitore, che potrà essere liberamente aggiornato dal Fornitore medesimo. In ogni caso per ogni singola fornitura i prezzi saranno quelli indicati nel Contratto di cui al paragrafo 3.1 che precede.

4.2. Ogni pagamento dovrà essere effettuato con le modalità ed entro i termini indicati nel singolo Contratto. I termini di pagamento apposti si intendono in ogni caso perentori ad ogni effetto di legge ed apposti a favore del Fornitore.

4.3. Il Fornitore si riserva il diritto di sospendere le consegne dei Prodotti in caso di mancato pagamento mei termini dovuti, e/o anche in caso di mancato pagamento (alla scadenza) di precedenti e diverse forniture.

4.4. Per ogni giorno di ritardo rispetto ai termini di pagamento indicati in conferma d’ordine il Fornitore avrà diritto ad una penale pari al 0,2% (zerodue%) della somma non corrisposta.

4.5. A fronte di inadempimento o di ritardo nell’adempimento delle obbligazioni di pagamento il Fornitore potrà sempre risolvere il Contratto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 CC.

5. Consegna

5.1. La consegna dei Prodotti avverrà EXWORKS magazzino del Fornitore, salvo differenti pattuizioni da indicarsi nel Contratto.

5.2. Nel caso in cui i Prodotti fossero spediti a cura del Fornitore al luogo indicato dal Cliente, il Fornitore si riterrà esonerato da qualsiasi responsabilità in ordine al perimento degli stessi nel momento stesso in cui verranno affidati al vettore incaricato della spedizione. In questo caso inoltre il Cliente dovrà farsi carico delle spese di trasporto che verranno evidenziate in conferma d’ordine. Salvo diversa pattuizione scritta, lo scarico della merce dal vettore al Cliente è sempre a carico e cura di quest’ultimo.

5.3. I termini di consegna sono indicati nelle conferme d’ordine emesse dal Fornitore. Questi si intendono come generalmente indicativi e non vincolanti.

5.4. Qualora, per causa di forza maggiore, i termini di consegna slittassero in una misura importante, e sempre ferma la non perentorietà degli stessi, il Fornitore s’intenderà esonerato da qualsiasi responsabilità nei confronti del Cliente. Per cause di forza maggiore si intendono in via non esaustiva: scioperi, serrate, incendi, eventi naturali, sommosse, pandemie etc.

5.5. Nel caso in cui, alla scadenza dei termini pattuiti per la consegna, il Cliente non avesse provveduto al ritiro di tutti i Prodotti, sarà facoltà del Fornitore (previo diffida ad adempiere entro il termine di 15 giorni) non dare corso al residuo ordine risolvendo il Contratto ai sensi dell’articolo 1454 codice civile, o accantonare i Prodotti a disposizione del Cliente imputandogli i costi della relativa custodia oltre che il prezzo degli stessi.

6. Vendita con riserva di proprietà

6.1. Salvo quanto disposto al successivo 6.2, nel caso in cui venisse pattuito il pagamento dilazionato dei Prodotti, questi ultimi s’intendono venduti con riserva di proprietà in favore del Fornitore, fino al totale adempimento del corrispettivo stabilito.

6.2. In deroga a quanto disposto al 6.1, qualora i Prodotti siano già stati posti in opera, il Fornitore si riserva l’opportunità di agire direttamente in rivalsa nei confronti di stazioni appaltanti pubbliche ai sensi dell’articolo 105 comma 13 della legge appalti.

7. Garanzia

7.1. Il Fornitore garantisce che i Prodotti sono esenti da vizi e conformi alle caratteristiche tecniche elencate nel catalogo dallo stesso Fornitore.

7.2. La garanzia si applica solamente ai Prodotti utilizzati in conformità e per applicazioni coerenti con le specifiche tecniche dichiarate dal Fornitore. Infatti, tale garanzia non opera per i Prodotti che siano stati usati impropriamente, che siano stati danneggiati o conservati non in maniera idonea o che siano stati installati in modo non adeguato. Infine, tale garanzia non copre i danni rivenienti dall’utilizzo del Prodotto in un ambiente improprio e/o utilizzando applicazioni non idonee alle indicazioni fornite dal Fornitore.

8. Difetti relativi ai Prodotti - limitazioni al risarcimento dei danni

8.1. Eventuali vizi o difformità palesi devono essere denunciati entro e non oltre 08 (otto) giorni dalla scoperta. Eventuali vizi o difformità occulti devono altresì essere denunciati entro e non oltre 08 (otto) giorni dalla scoperta.

8.2. La verifica di vizi o difformità andrà in ogni caso verificata in contraddittorio tra Cliente e Fornitore.

8.3. A fronte del palesarsi di vizi o difformità il Fornitore potrà, a sua scelta, riparare/sostituire il Prodotto o rimborsarne il prezzo in tutto o in parte unitamente alla riparazione/sostituzione. In ogni caso l’importo del risarcimento del danno eventualmente patito dal cliente Cliente sarà limitato al prezzo dei Prodotti difettosi. Il Cliente quindi rinuncia a richiedere il risarcimento dell’eventuale maggior danno subìto e sul punto si obbliga fin d’ora a non opporre eccezioni di sorta.

9. Legge applicabile

Ogni rapporto riconducibile alle Condizioni, per quanto non espressamente regolato dalle stesse, è sottoposto alla legge Italiana.

10. Foro competente

Qualsiasi lite che dovesse insorgere tra le Parti in merito all’interpretazione, esecuzione e validità delle presenti Condizioni e dei relativi Contratti stipulati tra le Parti, sarà devoluta in via esclusiva alla competenza del Tribunale di Vicenza, Italia.

11. Privacy

Il Cliente dichiara di aver preso visione dell’informativa sull’utilizzo dei propri dati personali ai sensi del regolamento UE 2016/679 GDPR e del d.lgs. 101/2018 circa le finalità e le modalità di trattamento dei dati.

12. Disposizioni finali

12.1. L’invalidità, in tutto o in parte, di singole clausole delle suesposte Condizioni non inficia la validità delle rimanenti.